Equitalia

  • Controllo e verifica dell’estratto di ruolo, annullamento di tutte le cartelle che presentano irregolarità, vizi, anomalie, anche con rottamazione, rateizzazione e procedure in corso.
  • Controllo e verifica dell’applicazione di interessi su altri interessi, di interessi in usura e sulle sanzioni vietati dalla legge nel calcolo degli interessi di mora, nel calcolo dell’aggio, nel calcolo degli interessi di dilazione.
  • Controllo delle ipotesi di nullità della cartella di pagamento esattoriale.
  • Verifica delle cartelle di Equitalia nel caso in cui esse siano viziate nella sostanza e cioè nel caso in cui il debito non sussista o sussista solo in parte e nel caso in cui esse riportino vizi formali.
  • Controllo cartelle Equitalia:
    1. Assenza o inesattezza della relata di notifica – La cartella esattoriale è nulla nel caso in cui sia sprovvista della relata di notifica oppure nel caso in cui questa non sia apposta correttamente o manchi di alcuni requisiti essenziali. E’ inoltre nulla la cartella esattoriale la cui relata di notifica non sia apposta in calce all’atto, ma ad esempio, nel frontespizio.
    2. Mancato computo analitico degli interessi – Ulteriore ipotesi di nullità della cartella esattoriale è attribuibile al mancato computo analitico degli interessi applicati.
    3. Cartelle firmate dai dirigenti con la nullità delle nomine che hanno elevato a ruolo di dirigenti i funzionari dell’Agenzia delle entrate
    4. Sottoscrizione della cartella di pagamento – Le questione della sottoscrizione nella verifica delle cartelle di Equitalia è stato oggetto di innumerevoli pronunce dei giudici di merito, i quali hanno ritenuto a pena di nullità la necessità della sottoscrizione anche per la cartella di pagamento.
    5. Accesso agli atti – La legge prescrive che l’esattore debba conservare per 5 anni la matrice o la copia della cartella con la relata dell’avvenuta notifica o l’avviso di ricevimento ed ha l’obbligo di esibizione su richiesta del contribuente o dell’amministrazione.
    6. Notifiche illecite della cartella esattoriale – Le notifiche illecite della cartella esattoriale comportano la nullità della stessa in modo da rendere del tutto inesigibili i crediti riportati nella cartella.

    COME OPERA LO STUDIO VERITAS NEL CONTROLLO DELLE CARTELLE DI EQUITALIA:

    Approfondita analisi della cartella esattoriale e dell’estratto conto dal quale risultano i dettagli delle somme addebitate con l’indicazione delle cartelle e dell’importo e della natura del tributo. Verifichiamo quindi le posizioni dei nostri clienti. Analizziamo i profili di legittimità controllando se sulle somme pregresse sono stati richiesti dilazioni e rateizzi. Controlliamo se c’è anatocismo e ricalcoliamo gli interessi e l’aggio. Infine produciamo un report in cui evidenziamo le irregolarità.

Studio Veritas verifica che gli importi richiesti siano adeguati e che non ci siano profili di nullità.

RECUPERA LE SOMME INDEBITAMENTE TRATTENUTE E ADDEBITATE DALLE BANCHE E ISTITUTI FINANZIARI SU MUTUI – FINANZIAMENTI – LEASING ESTINTI – CONTI CORRENTI CHIUSI. Una ricchezza nel cassetto.